L’isola di Namdrik ed un mistero durato 50 anni

Innanzitutto cerchiamo di capire dove ci troviamo.
L’isola di Namdrik è un atollo corallino facente parte delle Isole Marshall, disperse nell’Oceano Pacifico.

Il posto non sembra neppure brutto

Accade che due pescatori, tali Uein Buranibwe e Temaei Tontaake, entrambi di Kiribati (arcipelago limitrofo alle Isole Marshall) si siano persi in mare con il sistema GPS fuori uso.


Uein e Temaei

Dopo ben 33 giorni, ed un percorso di oltre 600 Km, i due sono riusciti ad approdare in un’isola, quella di Namdrik, dove hanno trovato finalmente cibo ed acqua.
Nel frattempo si erano alimentati di pesce crudo bevendo acqua salata.

Ecco che – sorpresa! – parlando con gli abitanti dell’isola uno dei due pescatori (Uein Buranibwe) scopre che nella stessa isola ha vissuto per molti anni un suo vecchio zio, ritenuto morto in mare ben 50 anni prima!
L’impossibilità di comunicare con le altre isole ha fatto sì che lo zio scomparso non potesse far sapere alla famiglia di essere sopravvissuto, e nel frattempo aveva trovato moglie, aveva avuto dei figli, e non gli passava nemmeno per la testa l’idea di tornare a casa a Kiribati.
Ormai l’isola di Namdrik era diventata casa sua.
E lì era morto anziano pochi anni prima.
Mistero svelato dopo 50 anni.

Uein Buranibwe e and Temaei Tontaake hanno invece potuto tornare a casa. Da Namdrik a Majuro (capitale delle Isole Marshall) su una nave cargo, e da lì in aereo verso casa a Kiribati.
“Sono molti quelli che si perdono in mare, purtroppo” raccontano i due naufraghi “e di loro purtroppo non si sa più nulla”.

Questa voce è stata pubblicata in blog life e contrassegnata con , , , , . Contrassegna il permalink.

37 risposte a L’isola di Namdrik ed un mistero durato 50 anni

  1. Vittorio ha detto:

    il posto ideale dove andare quando ti hanno rotto la minchia

    Piace a 2 people

  2. Giuliana ha detto:

    Quindi sopravvivono senza Facebook e il Grande fratello? Incredibile!

    Piace a 2 people

  3. tramedipensieri ha detto:

    Mai che ci si possa perdere in un posto simile 😀

    Piace a 1 persona

  4. quarchedundepegi ha detto:

    Ma questa sì che è una bella storia!
    BUONGIORNO.
    Quarc

    Piace a 1 persona

  5. Ma pensa te! Uno ormai non è nemmeno più libero di perdersi in mare 🤣🤣🤣🤣🤣
    Che emozione scoprire queste cose! Notte Andre!

    Piace a 1 persona

  6. Sephiroth ha detto:

    Se ci sono gnocche preparo il costume. 😂🤷🏻‍♂️

    Piace a 1 persona

  7. Paola Bortolani ha detto:

    Vengo anch’io. Dall’altra parte dell’isola

    Piace a 1 persona

  8. mizan ha detto:

    Good post

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...