25 febbraio: oggi è il vero giorno bisestile

Lo sanno in pochi, ma il vero giorno bisestile non è il 29 febbraio, bensì il 25 febbraio.
Tutto ciò ha una spiegazione, seguitemi attentamente.

Nell’antico calendario romano i giorni del mese più importanti erano 3:
calende (1° giorno del mese)
none (5° oppure 7° giorno del mese) (il 7 solo per i mesi marzo, maggio, luglio, ottobre; il 5 per tutti gli altri)
idi (13° oppure 15° giorno del mese) (il 15 solo per i mesi marzo, maggio, luglio, ottobre; il 13 per tutti gli altri)

Tutti gli altri giorni si contavano all’indietro rispetto a questi giorni più importanti, anch’essi inclusi nel conto.
Alcuni esempi:
– secundo kalendas iunii = 2° giorno all’indietro dalle calende di giugno (compreso nel calcolo) = 2° giorno all’indietro dal 1° giugno (compreso nel calcolo) = 31 maggio
– quinto nonas martii = 5° giorno prima del 7 marzo (compreso nel calcolo; le none a marzo cadono il 7) = 3 marzo
– septimo idus septembris = 7° giorno prima del 13 settembre (compreso nel calcolo; le idi a settembre cadono il 13) = 7 settembre
Non è difficile.

Facciamo un passo in avanti.
L’anno civile viene identificato con l’anno solare.
Tuttavia l’anno civile dura 365 giorni, mentre quello solare dure 365 giorni e 6 ore.
Per questo motivo ogni 4 anni si introduce un giorno in più, e l’anno diviene “bisestile” cioè di 366 giorni.
Questo giorno aggiuntivo venne introdotto da Giulio Cesare quando redasse la riforma del calendario romano, ed il giorno in più venne deciso di inserirlo dopo il 24 febbraio, ovvero proprio oggi, il 25 febbraio!
E come era chiamato dai romani il 24 febbraio?
Semplice: il 24 febbraio era (seguendo lo schema precedente) “sextus kalendas martii” (6° giorno dal 1° marzo, compreso nel calcolo).
Ecco dunque che il giorno aggiunto divenne il “bis sextus kalendas martii“, da cui deriva il termine “bisestile”.
Ovviamente, aggiungendo un giorno al calendario di febbraio, il mese passò da 28 a 29 giorni, ma il giorno aggiunto non fu il 29 (il quale rimase “secundo kalendas martii”), bensì quello dopo il 24, ovvero il 25.

Per cui, a tutti, buon giorno bisestile.

Questa voce è stata pubblicata in blog life, storia e contrassegnata con , , , . Contrassegna il permalink.

40 risposte a 25 febbraio: oggi è il vero giorno bisestile

  1. Miss Elena ha detto:

    Buongiorno!
    Avevo imparato i giorni del mese durante una lezione di Latino al Liceo anni e anni fa ormai. Ma non sapevo del vero giorno bisestile.
    Interessante, grazie per il post!

    Piace a 1 persona

  2. Hadley ha detto:

    Ma possiamo definire finita la parte bisestile? O ci aspetta il resto dell’anno nero come abbiamo avuto l’inizio? Scusa… Oggi sono un po’ giù

    Piace a 2 people

  3. Vittorio ha detto:

    buona giornata monostile, bisestile, trisestile

    Piace a 1 persona

  4. Ehipenny ha detto:

    Mi hai ricordato quando ai compiti in classe di latino dovevamo scrivere la data così

    Piace a 1 persona

  5. Misteryously ha detto:

    Buongiorno alla terza riga mi ero già persa……mi fido di te😃👍

    Piace a 1 persona

  6. Giuliana ha detto:

    Tanto il tempo non esiste

    Piace a 2 people

  7. francescodicastri ha detto:

    Non ci crederai, ma non lo sapevo proprio!

    Piace a 1 persona

  8. simonetta ha detto:

    non lo sapevo informazione interessante

    Piace a 1 persona

  9. La Grazia ha detto:

    Che hai combinato hai cambiato blog ?

    Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...