Anni ’70 e ’80: la scelta delle vacanze

In questo periodo pensare alle vacanze è quantomeno utopistico.
Ma mi è venuto in mente quanto accadeva a casa mia nel momento in cui si dovevano decidere le mete per le vacanze estive.

Quand’ero bambino e ragazzo la scelta della destinazione delle vacanze estive era ovviamente demandata ai genitori.
Mio padre aveva sempre e solo le ferie in luglio, e qualsiasi cosa accadesse noi il 1° luglio eravamo in auto per raggiungere il luogo di villeggiatura, rigorosamente in Italia.

La scelta riguardante il “dove andare” poteva essere esercitata sostanzialmente in 3 modi:

– andando in inverno “in loco” e scegliendo e prenotando al momento

[Si trattava solitamente di gite domenicali o in montagna – zona Enego o Cesuna – o in Romagna. Durante queste gite (pranzo “al sacco” con panini e bevande) i miei genitori si focalizzavano su 2-3 strutture alberghiere, visitandone una o due camere e facendosi dire la tariffa giornaliera estiva. Alla fine decidevano, si tornava all’albergo prescelto e mio padre estraeva il blocchetto degli assegni per la “caparra”]

– telefonando ad alberghi consigliati da qualche familiare o visti gli anni precedenti

[Alla fine del giro di telefonate i miei genitori decidevano la struttura dove prenotare, richiamavano i titolari e si accordavano sull’importo della “caparra”, da versare tramite un “vaglia postale”]

– tornando in una struttura dove eravamo già stati e ci eravamo trovati bene

[Bastava una telefonata per accordarsi, e solitamente – essendo clienti noti – non vi era bisogno di alcuna “caparra”]

Altri tempi


Cesenatico, frequente nostra meta estiva

Questa voce è stata pubblicata in blog life e contrassegnata con , , , . Contrassegna il permalink.

29 risposte a Anni ’70 e ’80: la scelta delle vacanze

  1. Massi Tosto ha detto:

    dici bene , bastava una telefonata per accordarsi , altri tempi

    Piace a 1 persona

  2. Vittorio ha detto:

    la settimana bianca era un must in famiglia
    la meta era decisa in autunno da parte di mio papà con i colleghi
    per le vacanze al mare la liguria a laigueglia e poi la montagna dopo che i miei hanno preso l’alloggio
    poco spazio per l’improvvisazione

    Piace a 1 persona

  3. Bei tempi certamente. Io sono quasi sempre andata in campeggio, di quelli spartani con dei cessi da cui era meglio fuggire velocemente, ma stavamo così vene, sotto i pini della riviera di Pescara-Montesilvano.

    Piace a 1 persona

  4. lali1605 ha detto:

    Ciao Andre, metti il dito nella piaga quest’anno volevo fare 4 giorni a Cesenatico al Grand hotel Da Vinci ci devi troppo andare. In bassa stagione. Ma credo che abbiano abbassato i prezzi. Dai un occhio. È un paradiso. Poi tornavo a Gatteo per luglio ma ho sentito i proprietari ed erano molto preoccupati. La stagione se va bene riprende ad agosto ma come andremo? Se ci andremo?

    Piace a 1 persona

  5. Sephiroth ha detto:

    Chissà se torneremo a viaggiare. Avevo prenotato un fine settimana a Genova per fine aprile. Volevo portare i piccoli all’acquario. Ovviamente è saltato. Confido nel prossimo anno.

    Piace a 1 persona

  6. Paola Bortolani ha detto:

    Da bambina le vacanza, queste sconosciute. Ma così per tutti i miei amici, giocavamo in cortile come pazzi tutta l’estate e, se ci avessero portati via, ci avrebbero dato un dispiacere. Le vacanze sono arrivate dopo e, sì, un tempo la relazione era con degli umani 😉

    Piace a 1 persona

  7. www.narrabondo.com ha detto:

    Altri tempi, tempi migliori. Ora ci siamo troppo imbastarditi!

    Piace a 1 persona

  8. marisasalabelle ha detto:

    Noi prendevamo una casa in montagna per il mese di luglio: mio padre lavorava e andava avanti e indietro, mia madre che era maestra stava con noi bambini… In agosto qualche volta andavamo al mare o sulle Dolomiti con i miei nonni e svariati zii e cugini, quelle erano le vacanze più belle!

    Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...