Racconti brevi: “La Medium”

Avevo sempre mentito.
Sempre.
Non avevo mai visto uno spettro, non avevo mai sentito alcuna voce, non avevo mai parlato con i defunti.
Mi inventavo tutto solo per dire ai miei clienti ciò che loro desideravano sentirsi dire.
E alla fine mi ringraziavano con le lacrime agli occhi.

Ma questa volta la visione era vera, reale. Due mani che strangolavano una persona. Due mani particolari, riconoscibili da un tatuaggio, dalle unghie, dall’anello, dai braccialetti. Ed io ero sveglia, in cucina, sobria. Mi spaventai.
Decisi di indagare e scoprire se vi erano stati delitti per strangolamento negli ultimi giorni, sfogliai pagine di giornali nazionali e locali, passai ore in internet. Non trovai nulla che mi facesse collegare la visione a qualche fatto di cronaca nera.
La visione si ripresentò altre due volte, ma poi passarono alcune settimane e iniziai a dimenticarmene.

Ma al bar riconobbi “quelle” mani.
Una bella donna, dalla forte costituzione, forse una culturista. Non c’erano dubbi, le mani erano le sue: stesse unghie, stessi braccialetti, stesso tatuaggio, stesso anello.
Non potei fare a meno di seguirla cercando di non dare nell’occhio. La penombra del tardo pomeriggio mi aiutava a non farmi individuare.
Ma mi stavo sbagliando.
Dopo aver svoltato in una strada secondaria, la “mia” persona sembrava essersi dileguata. Avanzai silenziosamente tentando di scorgerla, ma davanti ad un portone venni strattonata e trascinata in un locale totalmente buio.
La luce del lampione illuminò per un ultimo istante le sue mani nell’attimo in cui iniziarono a strangolarmi.

Questa voce è stata pubblicata in Racconti brevi e contrassegnata con , . Contrassegna il permalink.

43 risposte a Racconti brevi: “La Medium”

  1. Raffa ha detto:

    E’ molto bello, complimenti. E’ un po’ che ti seguo, ma è il primo racconto di fantasia che leggo.

    "Mi piace"

  2. Vittorio ha detto:

    la ineluttabilità del destino
    peccato che non abbia avuto una visione in cui trombava con una gnocca pazzesca

    "Mi piace"

  3. francescodicastri ha detto:

    Bravissimo. Il finale a sorpresa è sempre il mio preferito.

    "Mi piace"

  4. Parole e pensieri a bassa voce ha detto:

    Ma che meraviglia

    "Mi piace"

  5. Giuliana ha detto:

    Veramente carino

    "Mi piace"

  6. La Grazia ha detto:

    Forte ma tu sei una donna forte anche questo 🥰 sento odore di altri racconti ….

    "Mi piace"

  7. silvia ha detto:

    Bello, buona serata!

    Piace a 1 persona

  8. Sephiroth ha detto:

    Di grande impatto amico mio. Bravissimo. 😊

    "Mi piace"

  9. Massy ha detto:

    Sono i racconti che adoro, rapidi, decisi e immediati.
    Bravissimo.

    Piace a 1 persona

  10. gaberricci ha detto:

    Troppo breve! Bello però :-).

    Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...