La spia del supermercato

Ogni tanto mi piace “visitare” supermercati differenti da quelli abituali.
Essendo ormai esperto nel fare la spesa – la faccio da solo da anni – talvolta mi scatta la curiosità di vedere le proposte alimentari presenti sugli scaffali di supermercati diversi dai miei, per fare confronti sui prezzi, sulle disposizioni, o anche per cogliere prodotti non reperibili altrove.

Mi piace osservare i prodotti generici, faccio confronti mentali sui prezzi, guardo cosa ci sia di differente rispetto agli altri supermercati.

Sono talmente indagatore che a volte ho paura di venire accusato di spionaggio.

Questa voce è stata pubblicata in blog life e contrassegnata con , . Contrassegna il permalink.

47 risposte a La spia del supermercato

  1. Tutto sommato fai bene! Bisogna osservare il più possibile per acquisire le armi per difenderci dal marketing sempre più aggressivo! 😉

    Piace a 2 people

  2. L’uomo che sussurrava ai supermercati.

    Piace a 2 people

  3. Prendi appunti mentali, o segni su supporto carteceo/tecnologico? 😉

    Piace a 1 persona

  4. wwayne ha detto:

    Se fai la spesa in un supermercato, i tuoi soldi escono dal paese in cui abiti e vanno alla sede centrale del supermercato (quindi Milano o Roma). Se invece fai la spesa in un piccolo negozio, i tuoi soldi restano all’interno del paese in cui abiti, e il proprietario di quel piccolo negozio li rimetterà in circolo andandoli a spendere in altri esercizi commerciali a lui vicini.
    Inoltre, andare nei piccoli negozi è importante non soltanto per l’economia, ma anche per la vita sociale di un paesino. Al supermercato nessuno socializza, tutti si limitano a riempire il carrello, presentarsi alla cassa e scappare via; nei piccoli negozi invece si fa conversazione sia con il proprietario che con gli altri clienti, e quindi questi esercizi commerciali sono decisivi per far sì che gli abitanti di un paesino formino una comunità anziché un’accozzaglia di compaesani che non si conoscono neanche per nome.
    Per questi motivi ho sempre evitato come la peste i supermercati, e ho sempre preferito rivolgermi a piccoli negozi specializzati: il macellaio per la carne, il fruttivendolo per la frutta e verdura e un negozio di alimentari per tutto il resto.
    Le poche volte in cui vado al supermercato scelgo il Penny Market, perché è di gran lunga quello con i prodotti di qualità migliore. In particolare la carne e le patate sono semplicemente deliziose.

    Piace a 1 persona

    • Kikkakonekka ha detto:

      Io ho un alimentari proprio sotto casa, ha molte cose ma non tutte. Ci vado spessissimo per qualsiasi cosa, ma la “spesa grande” (carne, pesce, detersivi, varie) la faccio al supermercato a 3 Km da casa mia. Il mio alimentari purtroppo non ha tutto.

      “Al supermercato nessuno socializza”
      Io socializzo con tutti. Conosco moltissimi addetti, e scambio quando posso 2 parole con tutti, molti di loro sono pure compaesani che incontro anche fuori dall’ambiante. E poi c’è la cassiera carina che non posso evirare di salutare….

      "Mi piace"

  5. Vittorio ha detto:

    Ma metti su una rubrica con ke indicazioni di dove conviene comprare il detersivo o la ciciria

    Piace a 1 persona

  6. silvia ha detto:

    Anche mio marito più o meno fa uguale….i segugi della spesa 😉
    Buona giornata.

    Piace a 1 persona

  7. Giuliana ha detto:

    Lo faccio anch’io, ma oggi mi sono distratta e ho comprato i peperoni a quasi 4 euro al chilo 😱

    Piace a 1 persona

  8. La Grazia ha detto:

    MDM ha anche il personal shopper

    Piace a 1 persona

  9. Rahaff ha detto:

    Bravo! Bisogna fare così per difendersi da chi si approfitta di noi e cerca di imbrogliarci.

    Piace a 1 persona

  10. vittynablog ha detto:

    Io sono molto meno attenta… entro, cerco quello che mi serve…non mi faccio deviare da altra merce…e non sapevo che il martedì fosse un giorno meno affollato per fare la spesa. Ne terrò conto. Grazie!!!!

    Piace a 1 persona

  11. Topper Harley ha detto:

    Anche io sono un po’ così. Per me la spesa è un momento importante, influisce proprio sul mio umore oltre che sulla mia dieta.

    Piace a 1 persona

  12. Paola Bortolani ha detto:

    Strategia tutt’altro che inutile

    Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...