Saturday Pop. The Beloved: “Hello”

Dopo il primo album del 1987 intitolato “Where It Is”, dominato da sonorità new wave/rock/indie, i Beloved si rinnovano nella formazione passando da 4 a 2 elementi (Jon Marsh: tastiere e voce, Steve Waddington: chitarra) e cambiando completamente stile musicale, deviando verso la house e l’elettronica.
L’album del 1990, “Happiness”, ne testimonia la svolta, con una house che talvolta confluisce nella musica “ambient”, talvolta nella “acid”.

Il singolo di punta per lanciare questo nuovo album è “Hello”, che viene passato in rotazione su MTV e Video Music contribuendo al successo del disco e del gruppo.
“Hello” (Top 20 nel Regno Unito, e posizione #4 negli USA nella classifica “dance”), ha un testo molto particolare, perché in esso vengono elencati una serie di personaggi, reali o immaginari, che rendono di facile memorizzazione la canzone.

Eccone l’elenco:

Peter: San Pietro
Paul: San Paolo
Tommy Cannon & Bobby Ball: duo comico inglese
Little Richard: famosissimo cantante e musicista americano, tra i suoi più grandi successi “Lucille”, “Tutti Frutti” e “Good Golly, Miss Molly”. E’ morto pochi mesi fa
Little Nell: Nell Campbell, conosciuta come “Little Nell”, cantante, attrice e ballerina del “Rocky Horror Picture Show”
Willy Wonka: personaggio de “La fabbrica di cioccolato” di Roald Dahl
William Tell: Guglielmo Tell, eroe svizzero famoso per aver scoccato con l’arco una freccia e colpito una mela posizionata sulla testa di suo figlio
Salman Rushdie: controverso scrittore di origini indiane, famoso per aver scritto “I Versi Satanici” libro che ha decretato la “fatwa” nei suoi confronti e conseguente condanna a morte per blasfemia. E’ ancora vivo
Kym Mazelle: cantante americana
Mork and Mindy: duo comico americano, interpretato da Robin Williams “Mork” e Pam Dawber “Mindy”
Brian Hayes: presentatore radiofonico, noto per la lingua “tagliente” nell’esprimere le proprie opinioni
Barry Humphries: attore comico di origini australiane, noto in UK per aver dato vita ai personaggi fittizi di “Dame Edna Everage” e “Sir Les Patterson”
Paris Grey: cantante del duo di musica elettronica “Inner City”, molto noto tra la fine degli anni ’80 e l’inizio degli anni ’90
Little Neepsie, Chris and Do: amici di Jon e Steve
Billy Corkhill: personaggio della soap opera “Brookside”, interpretato dall’attore John McArdle
Vince Hilaire: ex giocatore di calcio inglese, nelle squadre del Crystal Palace, Luton Town, Portsmouth, Leeds United, Stoke City ed Exeter City
Freddie Flintstone: personaggio principale dei Flintstones (“Gli Antenati”), marito di Wilma Flintstone
Fred Astaire: famosissimo attore e ballerino americano, memorabili i suoi balletti in coppia con Ginger Rogers
Desmond Tutu: sacerdote sudafricano noto per le sue battaglie contro l’apartheid e per la difesa dei diritti umani
Steve and Claire: Steve Waddington (chitarrista dei Beloved stessi) e la sua compagna
Charlie Parker: famoso saxofonista jazz americano
Charlie Brown: personaggio principale della striscia a fumetti Peanuts, di Charles M. Schulz
Leslie Crowther: presentatore televisivo inglese, specialmente di programmi per ragazzi, famoso per la frase “come on down”
Mary Wilson, Di and Flo: il trio musicale delle “Supremes”, famosissimo negli anni ’60 e ’70, composto da Mary Wilson, Diana Ross (“Di”) e Florence Ballard (“Flo”)
Sir Bufton Tufton: personaggio immaginario creato dalla rivista satirica “Private Eye” noto per la sua avidità, pigrizia, bigottismo e incompetenza
Jean Paul Sartre: filosofo francese, uno dei più importanti rappresentanti dell’esistenzialismo
Zippy and Bungle: personaggi televisivi del programma per bambini “Rainbow”
Jeffrey Archer: autore di programmi televisivi, scrittore e politico inglese
Andre Previn and the LSO: pianista, compositore e direttore d’orchestra di origini tedesche, ha diretto anche la London Symphony Orchestra (“LSO”)

Ecco infine il testo completo di “Hello”:

So welcome to the world, yeah
All you late-comers
Just step onboard
I’m happy, glad you came
So welcome home again!

Sometimes I feel we must be going mad
Hello Peter, hello Paul
Saints and sinners, welcome all
Tommy Cannon, Bobby Ball
Hello, hello, hello, hello

Consider, if you will
This great big question
Unanswered still
Oh, can you spot the difference
That lies between
The colour blue
And the colour green?

Sometimes I feel we must be going mad
Little Richard, Little Nell
Willy Wonka, William Tell
Salman Rushdie, Kym Mazelle
Hello, hello, hello, hello

So welcome to the team
Oh, have you worked it out yet?
Yeah, the riddle, I mean
What’s the answer?
It’s plain to see
Blue is blue and it always will be

Sometimes I feel that the whole world’s going mad
Mork and Mindy, Brian Hayes
Barry Humphries, Paris Grey
Little Neepsie, Chris and Do
Hello, hello, hello, hello…

Billy Corkhill, Vince Hilaire
Freddie Flintstone, Fred Astaire
Desmond Tutu, Steve and Claire
Hello, hello, hello, hello

Charlie Parker, Charlie Brown
Leslie Crowther, come on down
Mary Wilson, Di and Flo
Hello, hello, hello, hello

Sir Bufton Tufton, Jean Paul Sartre
Zippy, Bungle, Jeffrey Archer
Andre Previn and the LSO
Hello, hello, hello, hello

Hello!

The Beloved
Hello
12″
Anno: 1990
Casa discografica: WEA
Numero di catalogo: YZ426T

A Hello (Honky Tonk)
B1 Hello
B2 Hello (Uncle Arthur)

Questa voce è stata pubblicata in saturday pop e contrassegnata con , , , . Contrassegna il permalink.

9 risposte a Saturday Pop. The Beloved: “Hello”

  1. SaraTricoli ha detto:

    Grazie delle info… mi interessano sempre questi articoli, perché amo la musica, ascolto un po’ di tutto, ma non so assolutamente nulla di nulla e quindi va bene un po’ di cultura 😅
    Buon sabato 😘

    Piace a 1 persona

  2. Antartica ha detto:

    Dei Beloved ricordo “Sweet harmony”. Il cantante ha una voce molto profonda e calda, se non ricordo male. 🥰

    Buona giornata. 😊

    Piace a 1 persona

  3. Neogrigio ha detto:

    quelli di sweet harmony

    Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...