Terremoto in ufficio

[lettura che può apparire noiosa, siete avvertiti]

Il nostro Ufficio CED è diviso in 2 parti:
– da una parte io ed Alex che seguiamo l’area software ed hardware a 360 gradi, con aggiornamenti, sicurezza informatica, gestione della rete, annessi e connessi
– dall’altra i colleghi B1 e B2, che seguono maggiormente l’elaborazione dati, in funzione degli uffici contabilità (circa 30 dipendenti) e dell’ufficio paghe (circa 10 dipendenti)

Nel contesto di una politica di riduzione dei costi, da anni chi va in pensione non viene sostituito, ma il recente pensionamento di B1 ha aperto qualche dubbio.
Una cosa infatti è la riduzione di un ufficio da 30 a 29 unità, tutta un’altra è la riduzione da 2 ad 1.
Come mai potrebbe B2, rimasto solo, svolgere tutto il lavoro senza braccio destro?

Per una volta il nostro Direttore sembra aver preso una decisione illuminata.
Ecco dunque l’idea:
– Io, Alex e B2 iniziamo ad essere un gruppo unico di 3 colleghi (mentre prima agivamo in modo indipendente) sotto la voce univoca di “Area CED”
– La mansioni di B1, andato in pensione, verranno spartite in maniera intelligente. Quelle che riguardano strettamente l’attività software rimarranno in capo alla nuova “Area CED”, mentre quelle più manuali e ripetitive verranno passate agli uffici di competenza (contabilità e paghe)

Una decisione così drastica è stata accolta molto favorevolmente da noi 3 (io, Alex e B2), molto meno da parte dei colleghi degli uffici contabilità e paghe.
In particolare uno dei “capi” dell’area contabile si è reso protagonista di comportamenti ridicoli, facendo melina, rallentando il processo, opponendosi ai cambiamenti.
Una situazione squallida che è un vero peccato io non possa descrivere nei particolari, perché davvero vi rendereste conto di quanto questo individuo sia davvero privo di dignità, retrogrado, bugiardo.

La nostra nuova “Area CED” assume ora una nuova fisionomia, ed una nuova autorità.
Il Direttore è stato chiaro: il passaggio di consegne deve essere fatto in tempi brevi ed in forma definitiva, e gli uffici contabilità e paghe devono acquisire capacità di autonomia se necessario anche attraverso corsi ad hoc.
Il problema, oltre al “capo” indisponente, è anche legato al fatto che le attività delegate agli uffici contabilità e paghe, necessitano di colleghi che abbiano un minimo di preparazione informatica, cosa che purtroppo da noi manca quasi totalmente per svariati motivi.
L’età media dei dipendenti è molto alta, e la stragrande maggioranza di loro è priva di conoscenze informatiche di base.
Per loro sarà complicato, lo ammetto.

Ma era ora che noi del CED assumessimo una nuova dimensione, senza essere soggetti ad attività poco qualificanti e comunque secondarie.
La prima conseguenza di questa decisione è quella che i colleghi di contabilità e paghe vedono ora di cattivo occhio noi del CED, perché non si capacitano del come mai le attività prima svolte da B1 siano passate a loro, e non siano rimaste in carico a noi.
Ma, come detto prima, la risposta è ovvia:
– senza una persona, e senza nuove assunzioni, era ovvio che molte attività venissero distribuite, mica poteva fare tutto B2 da solo
– era ora che contabilità e paghe diventassero un po’ più autonome
– rimodellare il CED e donargli una nuova dimensione ed una nuova importanza non solo mi fa enorme piacere, ma era anche doveroso

Per una volta non posso che gradire le decisioni del Direttore, ben sapendo comunque che anche io mi troverò con un nuovo carico di mansioni da svolgere, ed avrò anch’io le mie criticità.

Questa voce è stata pubblicata in lavoro e contrassegnata con , , . Contrassegna il permalink.

30 risposte a Terremoto in ufficio

  1. Ehipenny ha detto:

    Beh, finché sono mansioni che puoi gestire ben vengano! L’azienda in cui lavora mio padre è abbastanza pieno di personaggi come il tizio ribelle, a volte racconta delle cose che fatico a concepire

    Piace a 1 persona

  2. Nonna Pitilla ha detto:

    certo le “rivoluzioni” fatte con criterio a volte determinano delle residtenze anche fastidiose., ne so qualcosa, ma poi si spera che il tempo aggiusti le cose!

    Piace a 1 persona

  3. Vittorio ha detto:

    un direttore lungimirante. costretto a prendere una decisione di buon senso e innovativa tenendo anche conto che se da tre passate a due il carico raddoppia e diventa insolvibile

    Piace a 1 persona

    • Kikkakonekka ha detto:

      Se ricordi, te ne avevo accennato quando tu avevi parlato delle novità inerenti al tuo lavoro.

      Situazione variegata.
      Un Direttore con le idee chiare e per una volta tanto realista e concreto.
      Dall’altra i capi area (che in tutto sono 4), tra quali 1 che si oppone a tutte ed a tutti (è il solito antiquato di cui parlo spesso).

      Un altro problema è la mancanza di comunicazione. Il capo “oppositore” ha evitato di fare il minimo accenno al suo gruppo di quanto fosse stato deciso, per cui i suoi collaboratori hanno scoperto di doversi assumere nuove mansioni non direttamente da lui, ma da altri colleghi. Questo ha creato malumore, e sempre a causa di quel “capo”.
      Non posso dire di più per non annoiare, ma i particolari sarebbero davvero tanti, e capiresti quanto idiota è quest’uomo.

      "Mi piace"

  4. Giuliana ha detto:

    Storie di ordinarie amministrazioni

    Piace a 1 persona

  5. Memorie mai cadute ha detto:

    E voi siete fantastici!

    Piace a 1 persona

  6. vittynablog ha detto:

    Complimenti per la vostra promozione al CED-. Dopo i primi malumori vedrai che si adegueranno e saranno pure contenti!!!! 🙂

    Piace a 1 persona

  7. silvia ha detto:

    Da noi l’ufficio CED dove lavorano 3 colleghe, si occupano dell’hardware, del funzionamento dello smart-working e dei relativi collegamenti, dei problemi vai ai pc, stampanti ecc. e del funzionamento dei vari portali del Ministero dell’Interno e del Tesoro, ma i dati, il loro inserimento e la loro gestione è stata sempre trattata solo da noi della Ragioneria….

    Piace a 1 persona

  8. Centoquarantadue ha detto:

    Meno male che non lavoro in un ufficio…

    Piace a 1 persona

  9. fulvialuna1 ha detto:

    Il Direttore ha agito bene, ma una ventata di gioventù ci vorrebbe.

    Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...