“La Casa Delle Voci”

Si apre come un romanzo

[uno psicologo infantile cerca di aiutare una giovane donna a rielaborare il proprio passato]

Si sviluppa coma un thriller

[i misteri si infittiscono: la donna chi è realmente? quale mistero nasconde? chi ha ucciso Ado, suo fratellino?]

Si conclude con un testa-coda inatteso

[nessuno spoiler, ma chi è veramente il paziente? chi è il malato? chi è realmente Ado?]

Donato Carrisi ci regala un’opera di primo livello, la scrittura è lineare, i personaggi pochi e ben definiti, e la trama è avvincente.
Il rapporto medico/paziente si ribalta completamente nel finale, con un finale a sorpresa che si dipana solo nelle ultimissime pagine.

Questa voce è stata pubblicata in libri e contrassegnata con , , . Contrassegna il permalink.

15 risposte a “La Casa Delle Voci”

  1. Infusod'arancio ha detto:

    Adoro Carrisi ottima scelta Andrew

    Piace a 1 persona

  2. Vittorio ha detto:

    di carrisi ho lettu tutti i libri, a partire dal suggeritore che per me è il migliore in assoluto.
    la sua produzione nel tempo si è abbassata di livello e standardizzata.
    un altro suo bel libro è la donna dei fiori di carta

    Piace a 1 persona

  3. Raffa ha detto:

    A me è piaciuto anche il film “La ragazza nella nebbia” che ha tratto dal suo libro, invece ho letto recensioni molto critiche.

    Piace a 1 persona

  4. vittynablog ha detto:

    Mi hai incuriosita, lo leggerò!!!!

    "Mi piace"

  5. Antartica ha detto:

    Ho provato a leggere “La donna dei fiori di carta” (o “dai fiori di carta”?) e l’ho mollato perchè non si arrivava mai al ‘dunque’. 🥴
    Mi è piaciuto molto di più come conduttore televisivo. 😌
    Buona serata. 😊

    Piace a 1 persona

  6. La Grazia ha detto:

    E io che credevo fosse il figlio di Albano ma di la verità ti paga ? Mio figlio adorerebbe il film se lo fanno hanno fatto ✔️ mi ha costretto a vedere da annabelle a conjuiring esorcista e molto altro tipo andare al cinema e vedere i vicini che bello

    Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...