Il mio esame di maturità. Parte 2 su 3: gli scritti

Passai aprile/maggio/giugno sui libri di testo, come mai avevo fatto in vita mia: il mio processo di avvicinamento all’esame di maturità fu scandito da regole ferree, moltissimo studio e di fatto nessuna distrazione; per me era come andare alle Olimpiadi, e intendevo arrivarci al massimo della forma.

Il 1° esame scritto fu il classico tema di italiano.
A questo link potete trovare i titoli dei temi tra i quali noi studenti potevamo scegliere quale svolgere (ricordo che correva l’anno 1988).

Prima prova scritta – Esame di maturità 1988

Io scelsi il tema basato sulla affermazione di Einstein, e di fatto scrissi il mio migliore tema di sempre, riuscii davvero a dare il meglio, facendo collegamenti interdisciplinari e ottenendo una ottima valutazione da parte della commissione. Se non ricordo male presi 8 che per un tema di maturità è un voto davvero alto.

Il 2° esame scritto fu il compito di matematica.
Chi mi conosce sa che io adoro la matematica in ogni sua forma, ed infatti dopo il Liceo Scientifico mi iscrissi a Scienze Statistiche dove mi sarei laureato 5 anni dopo.
Il compito di matematica di maturità andò alla grande, non sbagliai praticamente nulla, il voto fu addirittura 9,5.
Non solo: il giorno dopo sui quotidiani uscì la soluzione dei quesiti del compito, ed io riuscii a scovare un errore nella soluzione proposta da un professore pubblicata su “Il Gazzettino”, il quotidiano locale più venduto. Telefonai alla redazione ed il giorno dopo venne pubblicata la correzione da me suggerita.

L’ostacolo scritti era dunque superato, rimanevano ora gli orali.
Come detto ieri: una materia la sceglieva lo studente (io scelsi Filosofia), ma una materia veniva scelta dalla commissione (io avrei ampiamente preferito Inglese, un po’ meno Italiano e per nulla Fisica).

Addendum: ricordo a tutti che io ero bravo a scuola ma NON un secchione. Non ero tra i migliori 3-4 della classe, per capirsi. Sono semplicemente riuscito a dare il meglio di me stesso negli scritti di maturità.

Questa voce è stata pubblicata in blog life, Ricordi di scuola e contrassegnata con , , , , . Contrassegna il permalink.

14 risposte a Il mio esame di maturità. Parte 2 su 3: gli scritti

  1. Vittorio ha detto:

    In fondo quello che conta è il risultato finale. Come ci si arriva dipende da ciascuno di noi.

    Piace a 1 persona

  2. Serenità interiore, il mio mondo fra le ombre ha detto:

    Però eri bravo

    Piace a 1 persona

  3. Raffa ha detto:

    Anche io feci una full immersion per la maturità, mi alzavo alle 6.30 e studiavo fino alle 13, poi dopo pranzo dalle 14.00 alle 19.00. Dopo cena no, non sono mai stata capace di studiare di sera.
    Non avevo mai studiato così tanto prima, e non ho mai più studiato con questi ritmi, neanche all’università. Adesso (ma non dirlo a tuo figlio) mi sento di dire: tempo sprecato.

    Piace a 1 persona

  4. Vittorio ha detto:

    io nel 1983

    Piace a 1 persona

  5. ff0rt ha detto:

    Ti sei maturato un anno prima di me ma, devo ammettere, non ricordo quei giorni con la tua stessa chiarezza.

    Piace a 1 persona

  6. silvia ha detto:

    Io la maturità la diedi un anno prima, ma non ricordo praticamente niente.

    Piace a 1 persona

    • Kikkakonekka ha detto:

      Molti me lo dicono, e sembra strano che io riesca a ricordare così bene quei momenti.
      Ma in effetti ho un buon ricordo dei miei anni del liceo, laddove invece non mi ricordo fatti accaduti più recentemente.

      "Mi piace"

  7. valentina ha detto:

    Un bel cervellone, complimenti !

    Piace a 1 persona

    • Kikkakonekka ha detto:

      Non esageriamo.
      Non sono mai stato tra i migliori della classe, ma avevo la fortuna di capire le cose e di appassionarmi per alcune materie/argomenti.

      Non “Fisica”, che odiavo e non capivo affatto.

      "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...