Sospiro di sollievo

Forza Christian

Questa voce è stata pubblicata in sport e contrassegnata con , , . Contrassegna il permalink.

35 risposte a Sospiro di sollievo

  1. wwayne ha detto:

    E’ padre di 2 figli piccoli. Di conseguenza, fossi in lui non tornerei a giocare, qualsiasi cosa mi dicano i medici.

    Piace a 1 persona

    • Kikkakonekka ha detto:

      L’ho detto anch’io.
      Miracolato, ora basta.
      Peccato, perché è un ottimo giocatore, ma la salute viene prima di tutto.

      Ero terribilmente scosso, Wwayne. Mi sono messo a piangere, giuro.

      "Mi piace"

      • wwayne ha detto:

        Nel mio caso hanno prevalso altre emozioni: lo shock prima, la speranza poi.
        Comunque, che nessuno tiri fuori la scemenza delle troppe partite: nelle ultime 2 stagioni Eriksen è stato impiegato con il contagocce, quindi è arrivato all’Europeo più riposato che mai. Se proprio si deve puntare il dito verso qualcuno, lo si faccia verso i medici che hanno condotto i test fisici su di lui (come è stato fatto con il mio capitano Davide Astori). Grazie per la risposta! 🙂

        Piace a 1 persona

        • Kikkakonekka ha detto:

          Le partite non c’entrano nulla.
          Nelle visite mediche certe aritmie non possono emergere, bisogna essere fatalisti.

          Astori mi sconvolse. Un bravo ragazzo.

          "Mi piace"

          • wwayne ha detto:

            Nella mia carriera di blogger ho dedicato un post a 4 calciatori: nell’ordine Iakovenko, Cristiano Zanetti, Melchiorri e Ribery. Al primo ho dedicato un post ironico, agli altri 3 un post elogiativo (li trovi tutti sul blog https://lapinsu.wordpress.com/). Nel caso di Astori non ce l’ho fatta a scrivere qualcosa su di lui, il dolore era troppo. Mi è dispiaciuto anche che la sua morte sia avvenuta a Udine, uno dei posti che adoro di più al mondo.
            Per fortuna ad Eriksen è andata meglio: spero che sia abbastanza intelligente da capire che deve fare tesoro di quest’esperienza ed evitare di sfidare ulteriormente la sorte.

            Piace a 1 persona

            • Kikkakonekka ha detto:

              Melchiorri ha giocato anche qui a Padova, ed ha lasciato un ricordo ottimo.
              Dopo anni sfortunati, per vari motivi, era venuto da noi per un rilancio e ci riuscì, perché era bravo, si impegnava sempre con volontà, e la buttava dentro di tanto in tanto.
              Purtroppo arrivò a Padova l’anno sbagliato, ma fu comunque per lui l’anno del rilancio. Pensavo, e speravo, che avrebbe raggiunto traguardi più importanti, ma così non è stato.

              "Mi piace"

            • Kikkakonekka ha detto:

              “un calciatore che ha superato un cavernoma, 2 crociati rotti, una caduta nei dilettanti e una stagione con Massimo Oddo non si farà certo scomporre da una partita di serie B”

              🙂

              Massimo Oddo ubriaco è sempre un bel vedere, su YouTube.

              "Mi piace"

            • wwayne ha detto:

              Da giocatore era sempre un bel vedere. Da allenatore invece si è rivelato un’autentica sciagura, probabilmente anche perché ha voluto bruciare le tappe (un errore commesso anche da tanti altri campioni del mondo del 2006). Se Oddo, Grosso, Inzaghi e tutti gli altri impiastri avessero fatto la gavetta come Gattuso, magari adesso anche loro sarebbero su una panchina di serie A…

              Piace a 1 persona

            • Kikkakonekka ha detto:

              Ovvietà, vedi Pirlo: essere un ottimo giocatore, non significa essere altrettanto bravi come allenatori.
              Centinaia gli esempi.

              "Mi piace"

            • wwayne ha detto:

              Hai ragione, anche Pirlo è un campione del mondo del 2006 poi rivelatosi inadeguato in panchina. Non tanto sotto il profilo tecnico: al contrario, gli riconosco il merito di aver trovato abbastanza presto la quadratura del cerchio sia a livello di modulo che a livello di formazione – tipo. Lo ritengo inadeguato soprattutto a livello caratteriale: un allenatore che resta sempre impassibile, a braccia conserte, con gli occhi semichiusi e la voce moscia rivela con ogni parte del suo corpo che non ha la personalità necessaria per guidare una grande squadra.
              E poi, nella sua prima stagione da allenatore ci sono state troppe partite “non da Juve”: il pareggio col Crotone, la sconfitta con il Benevento e il 3 – 0 subito in casa dal Milan sono risultati imperdonabili se alleni i bianconeri. E sono convinto che, con un tecnico meno compassato e più trascinatore di Pirlo, almeno le gare con Crotone e Benevento avrebbero fruttato 3 punti ciascuna.

              Piace a 1 persona

          • wwayne ha detto:

            P.S.: Leggi quest’articolo di stamani, la frase finale mette i brividi a leggerla adesso: https://www.fanpage.it/sport/calcio/eriksen-e-altri-10-la-danimarca-resta-un-mondo-lontano-da-mourinho-e-conte/

            Piace a 1 persona

  2. Serenità interiore, il mio mondo fra le ombre ha detto:

    Non ho visto per fortuna ma meno male che si è ripreso

    Piace a 1 persona

  3. vittynablog ha detto:

    Per fortuna pare si sia ripreso, è un gran dolore quando si accasciano così giovani sul campo da gioco!!!! Dai che questa volta è andata bene!!!!! ❤

    Piace a 1 persona

  4. The Butcher ha detto:

    Non seguo il calcio, ma la notizia del suo malore mi aveva preoccupato molto. Sono contento che si sia ripreso.

    Piace a 1 persona

  5. Vittorio ha detto:

    Ho visto il filmato ed è stato fortunato ad essere assistito subito. Spero si riprenda bene e senza conseguenze

    Piace a 1 persona

  6. Ehipenny ha detto:

    Ho visto questa mattina le immagini, non lo conoscevo come giocatore, ma vedere la squadra fargli da scudo e i più giovani in lacrime mi ha fatto quasi commuovere

    Piace a 1 persona

  7. Martina Fralu ha detto:

    Ho visto il servizio al tg ieri e mi è preso un magone…è andato giù come una statua di sale, i compagni che piangevano…mi è scesa una lacrima 😢

    Piace a 1 persona

  8. silvia ha detto:

    Mamma mia che impressione vederlo stramazzare al suolo da solo e non muoversi più….un’angoscia tremenda perché spesso quando fanno così è sempre una tragedia, per fortuna sembra che si sia ripreso, speriamo davvero!

    Piace a 1 persona

  9. Centoquarantadue ha detto:

    E’ stato impressionante, per fortuna è finita bene, anche se non credo potrà tornare a giocare. Ma non penso sia la sua priorità in questo momento.

    Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...