LGBT

Molti non hanno capito che per appoggiare le iniziative e sposare i diritti LGBT non significa dover essere per forza LGBT.
Basta essere persone.

Questa voce è stata pubblicata in blog life e contrassegnata con . Contrassegna il permalink.

37 risposte a LGBT

  1. Vittorio ha detto:

    Con l’esplosione dei social network è aumentata la percentuale di persone che scrivono senza conoscere, con l’unico scopo di fare presenza e apparire.
    In una società ideale non ci sarebbe bisogno di rivendicazione dei propri diritti e della propria natura

    Piace a 3 people

  2. wwayne ha detto:

    Si tratta di un argomento caldissimo in questi giorni, perché tra 2 giorni il Senato voterà per approvare o meno il ddl Zan. A mio giudizio si tratta di una bocciatura annunciata, per 2 motivi:

    – Ci sarà il voto segreto: questo significa che, se un senatore vorrà tradire il proprio partito e votare contro nonostante gli sia stato detto di votare a favore, potrà farlo senza nessuna conseguenza e senza timore di venire scoperto;
    – I partiti che sostengono il ddl Zan (oltre a PD e M5S, ci sono LeU e il gruppo delle Autonomie) non hanno voluto trattare con Renzi e Salvini per modificare i punti che li lasciavano più perplessi, nella convinzione che tanto la legge possa passare anche senza i voti dei loro senatori. Questo è stato un errore: non solo perché essendoci il voto segreto potrebbero esserci dei franchi tiratori (che tra l’altro sono un problema storico del PD), ma anche perché Salvini e Renzi governano insieme ai partiti sopra citati, e non è carino né furbo dire a chi governa con te “Posso fare a meno del tuo sostegno”. Soprattutto è l’ultima cosa da dire a Renzi, che ha delle forti manie di protagonismo e quindi vuole sempre giocare un ruolo decisivo.

    Le mie considerazioni e la mia previsione ti trovano d’accordo?

    Piace a 3 people

  3. quarchedundepegi ha detto:

    Credo di aver capito che in Italia ci sono, così dicono, qualche milione di poveri veri… di quelli che non ce la fanno più ad andare avanti. Questi sono i veri problemi… dopo il calcio naturalmente.
    BUONGIORNO.
    Quarc

    Piace a 1 persona

    • Kikkakonekka ha detto:

      Ma, vedi….
      Dicendo così uno potrebbe anche obiettare sulla legge per la difesa degli animali (“difendiamo prima gli esseri umani, poi si vedrà”), oppure sugli aiuti ai poveri d’Africa (“prima aiutiamo i poveri qui in Italia”).
      A mio parere si possono fare entrambe le cose.
      In una “società di diritto” come la nostra, i pregiudizi sulla base delle predisposizioni sessuali sono una assurdità, nel 2021.

      Ciao

      Piace a 4 people

      • quarchedundepegi ha detto:

        Ma certamente! Ma se mezza Italia… o anche tutta si mobilita in quel modo per il problema LGBT, i poveri diventati poveri per mancanza di intelletto governativo diventeranno sempre più poveri.
        I problemi non si risolvono in quel modo… e ancora meno agitando le folle. Questa è la mia idea di uomo (“persona”… non si può più dire normale) diventato vecchio.
        Non aggiungo nulla… ma ce ne sarebbe ancora molto da dire.
        Buona notte.
        Quarc

        Piace a 1 persona

  4. Miss Elena ha detto:

    Assolutamente d’accordo. C’è ancora gente che ha paura a mostrare il proprio sostegno perché tacciata di farne parte come se fosse vergognoso.

    Piace a 2 people

  5. Retrospettive.0 ha detto:

    E dare meno spettacolo….a mio avviso

    Piace a 2 people

    • Kikkakonekka ha detto:

      La spettacolarizzazione a me non piace. Mai piaciuto chi si mette in mostra, sia che si tratti di LGBT che di politici (siamo pieni di politici che si mettono in mostra).
      Ma non è questo il punto: il punto a mio avviso è che nel 2021 i pregiudizi non dovrebbero esistere, ed invece trovano terra fertile in ampie fette della popolazione.

      "Mi piace"

    • Hadley ha detto:

      Guarda io faccio parte della comunità lgbt e sinceramente non piaceva neppure a me il pride ecc ma da persona che sembra etero e sta con un uomo non ricevo discriminazione, ma ho provato ad andare in giro con una amica palesemente lesbica… E nulla mi sono ricreduta, c’è bisogno di parlarne e farsi notare altrimenti le cose non cambieranno mai

      Piace a 1 persona

  6. Ehipenny ha detto:

    E questo dovrebbero capirlo tutti, lgbt e non

    Piace a 2 people

  7. Verissimo. Purtroppo è un discorso molto più complicato di così, fagocitato e mal usato dalle pseudo lotte per la qualunque che nascono sui social… che tristo mondo.

    Piace a 2 people

  8. gaberricci ha detto:

    Diciamo piuttosto che non si è persone se si crede che sia libertà di parola incitare all’odio ed alla violenza.

    Piace a 2 people

  9. Centoquarantadue ha detto:

    Tema delicatissimo, su cui ci sarebbe da dire molto, ma purtroppo più si dice e peggio è.

    "Mi piace"

  10. vincenza63 ha detto:

    Assolutamente sì 😊

    Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...