Saturday Pop. Noël Coward / The Divine Comedy: “I’ve Been To a Marvellous Party”

“I went to a marvellous party
We played the most wonderful game
Maureen disappeared
And came back in a beard
And we all had to guess at her name…
I couldn’t have liked it more”

Terminiamo oggi la settimana dedicata a Noël Coward, ed in particolare alle sue produzioni musicali.
Vissuto nel secolo scorso, Noël Coward è stato un artista poliedrico: autore teatrale, scrittore, cantante, regista e sceneggiatore… dotato di spirito arguto, di un senso dell’umorismo tipicamente britannico, e di una intelligenza molto acuta, Noël è un personaggio che qui in Italia è probabilmente poco noto, ma che nella nativa terra inglese ha lasciato segni indelebili a livello artistico.

“I’ve Been To a Marvellous Party” (nota anche con il titolo “I Went to a Marvelous Party”) venne scritta nel 1938 ed inclusa nel suo musical “Set to Music”, diventando negli anni uno dei suoi brani più famosi.
Il testo, divertente e gioioso, è autobiografico, dato che Noël vi descrive alcune feste in Costa Azzurra cui aveva partecipato in prima persona. Il testo è ricco di nomi e di riferimenti tutti reali, anche quando dice che ad uno di questi party venne invitato senza imposizione di alcun dress code, ma poi si accorse che tutti erano eleganti, e per questo la festa fu per lui un vero inferno.

“And we went as we were
And we stayed as we were
Which was Hell”

Si tratta della mia canzone preferita di Noël Coward, che è stata riproposta nel 1998 da Neil Hannon ed i suoi “The Divine Comedy”.
La sua cover è a dir poco eccezionale.
Hannon riprende con estrema bravura l’ironia recitativa di Coward nella parte in cui il testo è solo “parlato”, e nella parte cantata propone un ritmo vertiginoso quasi “techno” che rende “I’ve Been To a Marvellous Party” un pezzo davvero irresistibile.
Come dice l’ultimo verso della canzone… “I couldn’t have liked it more”

Questa voce è stata pubblicata in musica, saturday pop e contrassegnata con , , , , , . Contrassegna il permalink.

33 risposte a Saturday Pop. Noël Coward / The Divine Comedy: “I’ve Been To a Marvellous Party”

  1. comeilventodelnord ha detto:

    Buongiorno Andrew

    Piace a 1 persona

  2. Vittorio ha detto:

    Come quando sogni di essere nudo in mezzo alla gente che ti guarda inorridita

    Piace a 1 persona

  3. Raffa ha detto:

    Buongiorno e buon compleanno anche da qui 🙂

    Piace a 1 persona

  4. silvia ha detto:

    Non lo conoscevo, buon fine settimana.

    Piace a 1 persona

  5. La Grazia ha detto:

    E allora ce le fai vedere queste foto toscane o dobbiamo aspettare?
    Son tornata non so come ma son tornata e forse ho una password nuova

    Piace a 1 persona

  6. Che belle queste monografie, dovresti farne di più!

    Piace a 1 persona

    • Kikkakonekka ha detto:

      Ciao Lu, e grazie per l’apprezzamento.
      Come puoi immaginare – fai spesso approfondimenti anche tu – questo tipo di “post” è parecchio impegnativo, ne farei più spesso ma davvero manca un po’ il tempo.
      Tuttavia tengo a dire che è una cosa che mi piace fare, innanzitutto per me ma anche per poi poterne scrivere.

      Piace a 1 persona

      • Eh lo so. Infatti ho in sospeso le pillole Country, oltre al fatto che in Italia sono di scarso interesse, io ci tengo molto a ripassare e rileggere e approfondire prima di scrivere e questo comporta veramente tanto tanto tempo. Comunque non demordiamo, meglio poche volte che mai! 💪🏼

        "Mi piace"

        • Kikkakonekka ha detto:

          Lu, le tue pillole Country sono fantastiche.
          Io, pur professandomi ignorante in materia, le leggo sempre volentieri, anche perché la musica mi piace a 360° e non ho preclusione alcuna.
          Certo sono impegnative da scrivere… anche come tempo da dedicarci.

          Riguardo l’interesse, che dire? Io ho dedicato una intera settimana a Noel Coward, ben consapevole che lo avrebbero letto in pochi. Ma alla fine si scrive anche per noi stessi, no?
          O forse principalmente per noi stessi.

          "Mi piace"

  7. vittynablog ha detto:

    Anche a me non poteva piacere di più questo straordinario personaggio che c’hai proposto! Oggi non ci sono artisti così bravi e poliedrici!!!!

    Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...