Il vezzeggiativo ovvero “come evitare un errore imperdonabile”

Qual è l’errore peggiore che si possa fare con il proprio innamorato o la propria innamorata?
Semplice: chiamare la persona con il nome dell’ex.

A chi non è mai capitato non tanto di fare l’errore, ma di averlo almeno rischiato?
Dopo che sei stato insieme con Lucia o con Francesco per 3 anni, viene direi abbastanza naturale chiamare la nuova fiamma con il nome usato per tanti anni.

Ed è per questo motivo che ci vengono a soccorso i vezzeggiativi:
usando “tesoro”, “stellina”, “amorino” evitiamo danni irreparabili, sfuriate olimpiche, arrabbiature epiche.

Questa voce è stata pubblicata in blog life e contrassegnata con . Contrassegna il permalink.

30 risposte a Il vezzeggiativo ovvero “come evitare un errore imperdonabile”

  1. Vittorio ha detto:

    A me è capitato di essere chiamato con il nome dell’ex. Non ci ho dato peso. Sono lapsus che nascono da automatismi del passato. Meglio badare al presente e al futuro

    Piace a 1 persona

  2. Evaporata ha detto:

    Con tutti gli ex che ho potrei cambiare nome tutti i giorni. :-)))

    Piace a 1 persona

  3. Cooking Dona ha detto:

    Ah se non ci fossero i vezzeggiativi!

    Piace a 1 persona

  4. gaberricci ha detto:

    Odio i vezzeggiativi… ma qualcosa del genere mi è capitato proprio per colpa di un vezzeggiativo. Storia complessa: stavo insieme ad una ragazza (che chiameremo L), che ho lasciato per un’altra salvo poi pentirmene e fare marcia indietro… insomma, un pomeriggio esco con L e poi la riaccompagno a casa. Quando scende dalla macchina le dico: “Ciao, bionda”. Nomignolo con cui non l’avevo mai chiamata ma che lei sapeva avevo usato con l’altra: disastro!

    Piace a 1 persona

  5. Forse succede a chi cambia partner con una certa frequenza…

    Piace a 1 persona

  6. fulvialuna1 ha detto:

    A me non è accaduto, troppo monogama a lungo, ma mio fratello secondo me se l’è studiata, come dicono a Roma; prima moglie: Stefania, dopo cinque anni insieme si fa tatuare il nome sull’avambraccio, dopo 18 anni di matrimonio si lasciano e mio fratello che fa? Si risposa con un’altra…Stefania.
    Non si sbaglierebbe neanche nel sonno.

    Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...