Le circostanze sfortunate

“Prima o poi, la peggiore combinazione possibile di circostanze è destinata a prodursi”
Arthur Bloch, scrittore ed umorista, “Seconda legge di Sodd”

Lavoro in un CED di una Azienda con 10 sedi e oltre 100 dipendenti.
La stabilità dei sistemi informatici è sempre molto delicata: entrano in gioco server, cloud, connessioni remote di varia natura ed apparecchiature hardware di ogni tipo.
Ogni piccolo problema può creare danni imprevedibili: un semplice dispositivo che non si avvia in modo corretto può bloccare le attività in modo improvviso, e non sempre è facile capire subito e con sicurezza dove sia il problema e come risolverlo in breve tempo.

A volte la situazione degenera in pochi minuti.
Un piccolo server non risponde ai comandi, lo si cerca di riavviare, ma nel frattempo alcuni utenti si collegano alla macchina non funzionante, non riescono ovviamente a lavorare e dopo aver spento/riacceso si trovano a bloccare anche altri utenti e così a cascata.

Io ed Alex, collega di CED, sudiamo le proverbiali 7 camicie per ripristinare la situazione, sorridendo ci incoraggiamo a vicenda dicendo “non può andare peggio di così”, ed invece la situazione peggiora ulteriormente perché come dice Bloch “prima o poi la peggiore combinazione possibile di circostanze è destinata a prodursi”.
I telefoni squillano, le porte si aprono, i colleghi si lamentano.
Ed io ed Alex ci struggiamo pensando che al peggio – a volte – non c’è davvero mai fine.

Questa voce è stata pubblicata in blog life e contrassegnata con , , . Contrassegna il permalink.

27 risposte a Le circostanze sfortunate

  1. Vittorio ha detto:

    corollario al corollario alla seconda legge di sodd: in un universo infinito prima o poi ciò che deve accadere accade, sfiga compresa

    Piace a 1 persona

  2. low profile ha detto:

    Murphy è sempre dietro l’angolo…

    Piace a 1 persona

  3. Evaporata ha detto:

    Bisogna essere sempre stare in guardia. 😅

    Piace a 1 persona

  4. Raffa ha detto:

    Meglio riderci sopra…

    Piace a 1 persona

  5. silvia ha detto:

    Capita ovunque, ci vuole solo pazienza e aspettare che le persone competenti (voi) sistemiate le cose 😉

    Piace a 1 persona

  6. luisa zambrotta ha detto:

    «Se qualcosa può andare storto, lo farà» (op. cit.)😉❣️

    Piace a 2 people

  7. La Grazia ha detto:

    Si ma i colleghi non è che ci mettono lo zampino ?

    "Mi piace"

  8. Cooking Dona ha detto:

    Ben purtroppo questo accade spesso nella vita, penso alle rogne da gestire che spesso arrivano una dietro l’altra 😰🤦‍♀️

    Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...