Archivi categoria: Racconti brevi

Racconto breve: “Devo dirti una cosa”

Tornai a casa dall’ufficio prima del solito, saranno state le 15:00, e avvolto da brividi di freddo mi misurai la febbre con un vecchio termometro a mercurio: 38,8°. “Laura” dissi a mia moglie “me ne vado subito a letto, non … Continua a leggere

Pubblicato in Racconti brevi | Contrassegnato , | 34 commenti

Racconti brevi: “La Fatina Albicoccola”

La Fatina Albicoccola ti sorride sempre, ti fa i grattini quando sei a letto, ti regge quando stai per cadere, ti fa mangiare cibo buono e che ti fa bene, ti suggerisce la risposta anche quando non dovrebbe, ti lascia … Continua a leggere

Pubblicato in Racconti brevi | Contrassegnato , | 13 commenti

Racconto breve: “Verso la Luna”

Andy prese la parola: “Bene Pixie, domani partiamo, andiamo sulla Luna. Tu sei il vice-comandante e devi anche tu essere pronto e preparato. Ripetiamo bene tutto quello che dobbiamo fare. Intanto una bella colazione, perché non possiamo partire se abbiamo … Continua a leggere

Pubblicato in Racconti brevi | Contrassegnato , | 15 commenti

Racconto breve: “Lieto Fine”

Lieto fine Non fu una bella idea quella di voler percorrere da sola quella deserta via del parco, specialmente per il fatto che il sole era tramontato ed i pochi lampioni potevano fare ben poco contro l’oscurità di quella notte. … Continua a leggere

Pubblicato in Racconti brevi | Contrassegnato | 16 commenti

Racconto breve: “Mauro”

E’ davvero difficile, a 18 anni, rendersi conto di essere omosessuali. Ancora più difficile fu per Mauro accettarsi. La paura del giudizio della gente e la paura di venire additato, lo portarono a negare a se stesso quale fosse la … Continua a leggere

Pubblicato in Racconti brevi | Contrassegnato | 30 commenti

Racconto breve: “UFO”

Venni rapito da una enorme astronave aliena tanto grande da non riuscire a vederla nella sua interezza. Me ne stavo bello tranquillo a godermi il sole, quando oltre all’improvvisa oscurità è sopraggiunto questo braccio meccanico che ha sollevato me e … Continua a leggere

Pubblicato in Racconti brevi | Contrassegnato , | 16 commenti

Racconto breve: “Le porte”

Non sapevo dove mi trovavo. Il posto era completamente bianco e luminoso, nessun rumore, nessuna anima viva. Solo io dinanzi a due porte. Capii che potevo scegliere solo una di esse. Sopra la porta di sinistra capeggiava la scritta “ESSERE” … Continua a leggere

Pubblicato in Racconti brevi | Contrassegnato , | 8 commenti

Racconto breve: “Il dipinto seriale”

Non sapeva perchè si trovava lì. Sapeva tuttavia che dentro quelle poche stanze avrebbe dovuto ritrovare se stesso, dopo che la depressione lo aveva portato a tentare il suicidio. Il dottore lo aveva consigliato di fare ciò che gli era … Continua a leggere

Pubblicato in Racconti brevi | Contrassegnato , | 7 commenti

Racconto breve. “Avvocato Difensore”

“Vostro Onore, e Signori della Corte. Il mio assistito, come più volte ribadito durante l’istruttoria dibattimentale, si dichiara ovviamente non copevole. No, noi non chiediamo l’assoluzione per “mancanza di intendere e di volere”, ma perché era “necessario” che lui si … Continua a leggere

Pubblicato in Racconti brevi | Contrassegnato , | 12 commenti

Racconto breve: L’incipit

<Avevo già compiuto i miei trent’anni> “No, così non va bene. Non mi piace… aspetta, ci riprovo” <La bella età io avevo già passato> “Fa schifo. Devo riscriverla. ‘La bella età’… se uno legge si mette a ridere. Rifo” <Cotante … Continua a leggere

Pubblicato in Racconti brevi | Contrassegnato | 4 commenti