Archivi categoria: Ricordi di scuola

Ricordi di scuola: il cappello da asino

Proprio ieri sono passato davanti al mio vecchio liceo, quello con le sbarre alla finestre con scritto “CI”, che sta per “Carceri Italiane”. Sì, perché il mio vecchio liceo era stato precedente utilizzato come carcere, e come tale ne conservava … Continua a leggere

Pubblicato in Ricordi di scuola | Contrassegnato , | 20 commenti

Ricordi di scuola: il suggerimento sbagliato

Ciccio non si chiamava Francesco e non era per niente grasso. Lo chiamavamo Ciccio e basta. Non era stupido, tutt’altro, solo che non studiava praticamente mai e si faceva prendere dal panico. La nostra classe liceale era molto unita, e … Continua a leggere

Pubblicato in Ricordi di scuola | Contrassegnato , | 14 commenti

Ricordi di scuola: la sezione sbagliata

Ho frequentato le scuole medie in un istituto che aveva al suo interno anche le scuole superiori (ginnasio, liceo scientifico, ragioneria). Dei miei compagni di classe delle medie, circa una decina fecero la scelta di proseguire con il liceo scientifico, … Continua a leggere

Pubblicato in Ricordi di scuola | Contrassegnato | 33 commenti

Ricordi di scuola: i voti memorizzati

Al liceo, la prof di Storia e Filosofia ci incuteva una vera paura, ne eravamo letteralmente terrorizzati. I suoi silenzi, i suoi mugugni, le sue sfuriate… davanti a lei eravamo tutti dei docili agnellini. I suoi voti erano delle vere … Continua a leggere

Pubblicato in Ricordi di scuola | Contrassegnato , | 31 commenti

Il mio esame di III media

Qualche giorno fa ho scritto un post riguardante l’esame di III media che mio figlio sta affrontando in questi giorni. Sollecitato da Lucia del blog “Vita In Casa“, ho pensato di raccontarvi i miei esami di III media di parecchi … Continua a leggere

Pubblicato in blog life, Ricordi di scuola | Contrassegnato , | 32 commenti

Ricordi di scuola: Kierkegaard

Esame di maturità. Max fu mio compagno di banco per anni, e su sua esplicita richiesta presenziai al suo orale sedendomi dietro di lui, a circa 5 metri di distanza. Lui, orgogliosamente rimandato 4 anni su 4 (ma incredibilmente mai … Continua a leggere

Pubblicato in Ricordi di scuola | Contrassegnato , | 29 commenti

Ricordi di scuola: il registratore nascosto

Al liceo, la nostra professoressa di Storia e Filosofia era davvero temuta da tutti. Severissima e di poche parole, si inalberava con pochissimo, era esigentissima e di manica molto ma molto stretta nel dare i voti. Per qualche strana alchimia, … Continua a leggere

Pubblicato in Ricordi di scuola | Contrassegnato , | 15 commenti

Ricordi di scuola: psssst!

Io non ero un secchione ma a scuola andavo bene. Avevo la fortuna di ‘capire’ – stando magari attento durante le spiegazioni – e alla fine pur senza studiare ‘da secchione’ portavo a casa voti molto buoni. Quindi, capirete voi, … Continua a leggere

Pubblicato in Ricordi di scuola | Contrassegnato | 6 commenti

Ricordi di scuola: le mutande di Giovanna

Giovanna era carina di viso e davvero splendida di corpo. Aveva un paio d’anni meno di me ed io per lei avevo vinto buona parte delle mie timidezze. La andavo spesso a trovare, sia a casa sua (abitava a 500 … Continua a leggere

Pubblicato in Ricordi di scuola | Contrassegnato , | 7 commenti

Ricordi di scuola: l’interrogazione programmata

Quarta Liceo Scientifico. Il prof di Storia dell’Arte proponeva sempre di interrogare eventuali volontari, ma non ce n’era mai nemmeno uno. Così, di prassi, ogni lezione interrogava uno studente più o meno scelto a caso, dato che per lui bastava … Continua a leggere

Pubblicato in Ricordi di scuola | Contrassegnato , | 4 commenti