Archivi categoria: saturday pop

Saturday Pop. Meat Loaf: “I’d Do Anything for Love (But I Won’t Do That)”

Dedicato a Marvin Lee Aday, in arte Meat Loaf, scomparso nei giorni scorsi Il termine “meat loaf” significa “polpettone”, strano soprannome che una persona possa scegliere come nome d’arte. Ma Marvin Lee Aday aveva uno strano rapporto con nomi e … Continua a leggere

Pubblicato in musica, saturday pop | Contrassegnato , , | 17 commenti

Saturday Pop. Oasis: “Wonderwall”

Pubblicata nel 1995, questa è la canzone che mi ha definitivamente fatto entrare nel mondo del brit-pop anni ’90. La svolta era già avvenuta qualche anno prima. Gli anni ’80 avevano visto un vero boom di musica inglese, grazie ai … Continua a leggere

Pubblicato in saturday pop | Contrassegnato , , , | 37 commenti

Saturday Pop. Little Tony: “Cuore Matto”.

Il cantante preferito di mia madre quand’era ragazza era Little Tony. Coetanei (entrambi nati nel 1941), Little Tony divenne un vero e proprio divo negli anni ’60 anche grazie alla diffusione dei televisori nelle case delle famiglie italiane, partecipando ad … Continua a leggere

Pubblicato in saturday pop | Contrassegnato , , , | 25 commenti

Saturday Pop. Carson and Gaile / Frank e Nancy Sinatra / Robbie Williams e Nicole Kidman: “Somethin’ Stupid”

“The time is right Your perfume fills my head The stars get red And oh the night’s so blue And then I go and spoil it all By saying something stupid Like I love you” “È il momento giusto Il … Continua a leggere

Pubblicato in saturday pop | Contrassegnato , , , , | 26 commenti

Saturday Pop. The Beatles / Siouxsie and the Banshees: “Dear Prudence”

Nel 1968 i Beatles, già da tempo interessati alle dottrine orientali legate alla meditazione, si trasferirono in India per seguire un corso di Meditazione Trascendentale. Questo loro viaggio ebbe una enorme eco, sia per il fatto che i Beatles erano … Continua a leggere

Pubblicato in saturday pop | Contrassegnato , , , | 39 commenti

Saturday Pop. Bronski Beat: “Smalltown Boy”

Ripubblico questo post di un anno fa per onorare il ricordo di Steve Bronski, fondatore del gruppo dei “Bronski Beat”, scomparso prematuramente nei giorni scorsi all’età di 61 anni. In orimo piano Steve Bronski, nel riquadro i “Bronski Beat” Larry … Continua a leggere

Pubblicato in saturday pop | Contrassegnato , , , | 19 commenti

Saturday Pop. Alan Sorrenti: “Figli Delle Stelle”

Uno dei miei primi ricordi musicali legati alla disco-music. Alan Sorrenti nel 1978 è un cantante già abbastanza famoso, ma fu proprio “Figli Delle Stelle” a consacrarne la carriera, che poi verrà ribadita dall’altro suo grande successo “Tu sei l’unica … Continua a leggere

Pubblicato in saturday pop | Contrassegnato , , | 24 commenti

Saturday Pop. Baltimora: “Tarzan Boy”

Estate 1985. Non c’era radio, juke-box o discoteca che non tramettesse questa canzone, e tutti ne cantavano il facile ritornello. Divenne un tormentone estivo, anche grazie al video musicale che veniva trasmesso con eccezionale frequenza sull’emittente Video Music, primo canale … Continua a leggere

Pubblicato in saturday pop | Contrassegnato , , , | 22 commenti

Saturday Pop. UB40: “One in Ten”

U nemployment B enefit, Form 40. Questo è il nome del modulo utilizzato degli anni ’70-’80 nel Regno Unito per chiedere l’indennità di disoccupazione. La sua sigla, UB40, viene adottata dalla band di Birmingham per il fatto che, siamo nel … Continua a leggere

Pubblicato in saturday pop | Contrassegnato , , , | 25 commenti

Saturday Pop. Mika: “Grace Kelly”

Una delle donne, ed attrici, più belle di sempre. Grace Kelly avrebbe compiuto 92 anni ieri. Nata negli USA da famiglia di origini irlandesi, iniziò a recitare da giovanissima ed a 20 si diplomò alla “Accademia americana di arti drammatiche”. … Continua a leggere

Pubblicato in saturday pop | Contrassegnato , , | 29 commenti