Archivi categoria: saturday pop

Saturday Pop. Rammstein: “Mein Teil”

Armin Meiwes, tedesco di 40 anni, nel 2001 pubblicò in internet un annuncio nel quale cercava un volontario che accettasse di farsi evirare, ammazzare e cannibalizzare. Da non crederci: ricevette risposta. Un certo Bernd Jürgen Brandes, anch’egli tedesco, accettò l’orrenda … Continua a leggere

Pubblicato in saturday pop | Contrassegnato , , , , | 8 commenti

Saturday Pop. Snap! feat. Turbo B e Penny Ford: “The Power”

Una canzone emblema di un’epoca, che ha saputo coniugare la musica house non solo con l’hip-hop, ma anche con le sonorità dance che a quel tempo facevano ballare in discoteca i giovani di tutto il mondo. “The Power” divenne capostipite … Continua a leggere

Pubblicato in saturday pop | Contrassegnato , , , , , , | 7 commenti

Saturday Pop. The Verve: “Bitter Sweet Simphony”

La storia musicale dei Verve è piena di alti e bassi. Inizi promettenti, cocenti delusioni, attrito tra i componenti e band più volte sciolta e ricomposta. Dopo i primi due album, buoni ma non abbastanza da sfondare, Richard Ashcroft (cantante … Continua a leggere

Pubblicato in saturday pop | Contrassegnato , , , , , , , , , | 17 commenti

Saturday Pop. Bruce Springsteen: “Born In The U.S.A.”

Il Boss ha compiuto 70 anni. Incredibile: anche i nostri miti musicali invecchiano, ma lui lo sta facendo molto bene. “Light of Day – La luce del giorno” è un film del regista Paul Schrader la cui sceneggiatura iniziò ad … Continua a leggere

Pubblicato in saturday pop | Contrassegnato , , , | 21 commenti

Saturday Pop. The Cars: “Drive”

I Cars sono stati un gruppo rock americano di ottimo successo durante gli anni ’70 ed ’80. Guidati dal cantante e leader Ric Ocasek, hanno regalato al pubblico numerosi album e canzoni di successo, tra cui spicca sicuramente la malinconica … Continua a leggere

Pubblicato in saturday pop | Contrassegnato , , , | 13 commenti

Saturday Pop. Gianna Nannini: “Meravigliosa Creatura”

Una canzone dalla doppia vita. “Meravigliosa Creatura”, infatti, venne pubblicata nel 1995 come singolo apripista del nuovo album della cantante senese, dal titolo “Dispetto”. E’ una canzone che mi è sempre piaciuta, dal testo unico e con la voce inconfondibile … Continua a leggere

Pubblicato in saturday pop | Contrassegnato , , , | 15 commenti

Saturday Pop. Don McLean / Madonna: “American Pie”

Il 3 Febbraio 1959, al termine di una esibizione a Clear Lake (Iowa, USA), i famosi musicisti di allora Buddy Holly, Ritchie Valens e The Big Bopper noleggiarono un piccolo aereo da turismo per raggiungere Fargo (Dakota del Nord), dove … Continua a leggere

Pubblicato in saturday pop | Contrassegnato , , , , , , , | 12 commenti

Saturday Pop. Tears For Fears: “Sowing The Seeds Of Love”

Nel giugno 1987 Margaret Thatcher vince le elezioni e viene rieletta Primo Ministro per la terza volta. Come leader del partito conservatore continua sin da subito con la sua politica di fermezza ed austerità, largamente impopolare (sebbene a posteriori rivalutabile … Continua a leggere

Pubblicato in saturday pop | Contrassegnato , , , | 20 commenti

Saturday Pop. Spiller feat. Sophie Ellis-Bextor: “Groovejet (If This Ain’t Love)”

Strana la carriera del veneziano Cristiano Spiller. Divenuto DJ di musica house, pubblica a suo nome alcuni singoli che passano praticamente inosservati, ma poi “sbanca” in tutto il mondo con una canzone davvero bella e di enorme successo. E poi … Continua a leggere

Pubblicato in saturday pop | Contrassegnato , , , , , , , , | 16 commenti

Saturday Pop. Sinead O’Connor: “Nothing Compares 2 U”

Nel 1985 Prince produce un album dal titolo “The Family” per un progetto musicale, intitolato anch’esso “The Family”, composto da alcuni cantanti e musicisti provenienti da precedenti band ormai sciolte. Benché Prince non comparisse né come cantante e né come … Continua a leggere

Pubblicato in saturday pop | Contrassegnato , , , , | 15 commenti