Influenza

Se togliamo la febbre alta, il mal di testa feroce, i brividi di freddo e i dolori articolari, potrei quasi dire di star bene.

Purtroppo non sto bene affatto, non riesco a commentare e neppure a rispondervi. Portate pazienza, appena starò meglio tornerò tra voi.

Andrea/K

Questa voce è stata pubblicata in blog life e contrassegnata con . Contrassegna il permalink.

50 risposte a Influenza

  1. vittynablog ha detto:

    Bè, hai proprio voluto onorare il mese di febbraio ( nome che deriva da Febbre ) come mia figlia ! Anche lei mal di gola, raffreddore e febbre.

    Speriamo passi presto tutto! Auguri!!!! 🙂

    Piace a 1 persona

  2. Morgana✈💖🌎 ha detto:

    Mi dispiace❣ riprenditi presto✨❤

    Piace a 1 persona

  3. quarchedundepegi ha detto:

    La miglio terapia?
    Riposo a letto… al caldo.
    Buona notte.
    Quarc

    Piace a 1 persona

  4. annaecamilla ha detto:

    Buongiorno😘spero che stamattina ti senti meglio. Non preoccuparti Andrea l’importante che ti rimetti in sesto al più presto. 😘💗😘💗😘🌹💗🌹😘💗🌹😘

    Piace a 1 persona

  5. Vittorio ha detto:

    Un brodino? 😊

    Piace a 1 persona

  6. Sara Provasi ha detto:

    Mi dispiace! 😦 riposati 💙

    Piace a 1 persona

  7. Neogrigio ha detto:

    sai che ho avuto la febbre anche io? giustoil secondo giorno a Milano. E dire che a Varsavia in un anno e mezzo non ho avuto nulla. Vorra’ dire qualcosa?

    Piace a 1 persona

  8. Harley ha detto:

    Il riposo è il toccasana migliore.

    Piace a 1 persona

  9. Sephiroth ha detto:

    Guarisci presto amico mio!! 😊

    Piace a 1 persona

  10. Hadley ha detto:

    Come ti senti oggi? Pare siate tutti ammalati in questo periodo

    Piace a 1 persona

  11. manofroma ha detto:

    Spero sia tutto finito adesso. Auguri!

    Piace a 1 persona

    • Kikkakonekka ha detto:

      Il mal di testa non mi abbandona…

      "Mi piace"

      • manofroma ha detto:

        Mi dispiace. Rispondimi se ti va e quando ti va. Auguri!

        Piace a 1 persona

        • Kikkakonekka ha detto:

          È che poi sembro lamentoso… ma ora è comparso pure il mal di gola…
          😀

          Piace a 1 persona

          • manofroma ha detto:

            Mannaggia. Il
            mio commento poi era arzigogolato.
            E’ stato un tempo pessimo. In che città vivi? Me ne sono dimenticato. Qui a Roma ha fatto schifo,
            il clima. Ti auguro una pronta guarigione 👍

            Piace a 1 persona

            • Kikkakonekka ha detto:

              Padova, con bella vista in lontananza sui Colli Euganei.
              Oggi mi sento meglio, domani “dovrei” tornare al lavoro, ma ho ancora residui di mal di testa, e sono dell’idea di essere 100% guarito prima di tornare. Se oggi il mal di testa ricompare (anche se poco) parlerò col dottore e vedremo il da farsi.

              Non mi ammalavo da parecchi anni, non vedo perché io debba tornare in ufficio se non sono ancora al 100%.

              Piace a 1 persona

            • manofroma ha detto:

              Queste le influenzacce fanno così. Bella Padova. Ci ho fatto l’esame di V anno di pianoforte. Il mio maestro, Virginio Pavarana, di Verona, mi mandò lì non so perché.

              Piace a 1 persona

            • Kikkakonekka ha detto:

              Padova possiede un rinomato conservatorio e un pullulare di classicismo musicale molto elevato.
              Il mio ex-vicino di casa (è ancora vivo, ma ora lì abita solo mio padre) è un grande Maestro di Violini ben noto nei saloni accademici. I suoi due figli ne hanno seguito le tracce fino alla Filarmonica di Vienna (uno, violoncello) e l’Orchestra Rai di Torino (l’altro, violino). Con le finestre aperte sentirli suonare era un piacere.

              Piace a 1 persona

            • manofroma ha detto:

              La mia maestra di piano era Pauline O’Connor, irlandese australiana di Perth, una delle migliori allieve di Benedetti Michelangeli, che è noto era di Brescia. E’ morta da poco, poverina, in Australia. Viveva a quel tempo ad Arezzo. Con lei il mio suonare cresceva, era una grande ispiratrice (avevo cominciato a 18 anni, non ero un gran che, ero e rimango un chitarrista). Poi purtroppo parti per l’Australia, con grande sconforto da parte mia. Lei mi disse: “Ho però per te un grande maestro, Virginio Pavarana, di Verona. Allievo di Michelangeli e anche un grande mio amico. Ci penserà lui”. Non mi trovai con lui bene come con lei. Lui mi collegò a Padova, che in effetti era vivace musicalmente. En passant, da allora ho sviluppato un certo feticismo (innocente) nei confronti delle pianiste.
              Beh, ti ho raccontato questo per Padova, spero che ti intrattenga e non invece che ti faccia star peggio 😚

              Piace a 1 persona

  12. Paola ha detto:

    oh mi dispiace, spero sia passata

    Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...