Archivi tag: libri

“I viaggi di Gulliver”

Continua la mia lettura di quei libri appartenenti per definizione alla “letteratura per ragazzi”, ma che in effetti sono tutt’altro che libri per ragazzi. Certo, “I Viaggi di Gulliver” possono appassionare il giovane lettore per le strane avventure vissute dal … Continua a leggere

Pubblicato in libri | Contrassegnato , , | 27 commenti

“Dentro l’acqua”

Meglio sapere che il proprio padre ha ucciso la mamma, o meglio sapere che la propria mamma lo ha tradito e si è poi uccisa per il rimorso? Una doppia verità, per un unico evento. Sean dovrà scegliere a quale … Continua a leggere

Pubblicato in libri | Contrassegnato , , | 8 commenti

Il giro del mondo in ottanta giorni

Il termine “letteratura per ragazzi” non mi è mai piaciuto molto, perché sottintende che i libri “per ragazzi” appartengano ad una categoria inferiore rispetto a quelli “per adulti”. Perché mai? Forse lo sforzo di chi li ha scritti è stato … Continua a leggere

Pubblicato in libri | Contrassegnato , , , | 51 commenti

“Cime Tempestose”

Quando leggi un romanzo, e tu come lettore provi per i personaggi dei veri e profondi sentimenti di odio o d’amore, ciò significa che chi l’ha scritto ha raggiunto il proprio obiettivo. Ho davvero odiato Heathcliff, nei suoi comportamenti violenti … Continua a leggere

Pubblicato in libri | Contrassegnato , , , , , , | 33 commenti

“La Casa Delle Voci”

Si apre come un romanzo [uno psicologo infantile cerca di aiutare una giovane donna a rielaborare il proprio passato] Si sviluppa coma un thriller [i misteri si infittiscono: la donna chi è realmente? quale mistero nasconde? chi ha ucciso Ado, … Continua a leggere

Pubblicato in libri | Contrassegnato , , | 15 commenti

I libri delle “Ricerche”

Negli anni ’70, quando io frequentavo le Scuole Elementari, divennero abbastanza famosi i fascicoli “Ricerche” pubblicati dalla casa editrice “Salvadeo”. Si trattava di pubblicazioni periodiche, che io trovavo in cartoleria, che riguardavano argomenti molto difersi tra loro, ma tutti altamente … Continua a leggere

Pubblicato in blog life | Contrassegnato , , | 52 commenti

“Lo strano caso del cane ucciso a mezzanotte”

Uno degli aspetti più belli di WordPress è il fatto di poter fare “comunità” tra di noi. Ci si scambia opinioni e consigli, si imparano cose nuove, nascono amicizie, si danno suggerimenti. Proprio grazie ad un suggerimento mi sono deciso … Continua a leggere

Pubblicato in libri | Contrassegnato , , , | 42 commenti

IT

“IT” mi guardava dalla mensola del soggiorno da almeno 25 anni. La cosa strana è che Stephen King è uno dei miei autori preferiti, di lui ho letto decine di opere, ma quella più famosa – “IT”, appunto – giaceva immacolata … Continua a leggere

Pubblicato in libri | Contrassegnato , , | 32 commenti

“Quattro Piccole Ostriche”

Andrea Purgatori, l’Autore del libro, ce l’ha messa davvero tutta per non farmelo piacere. Due fattori presenti nel libro, infatti, mi hanno davvero dato fastidio. 1) La storia è ambientata a Berlino, prima e dopo la caduta del muro. Sin … Continua a leggere

Pubblicato in libri | Contrassegnato , , | 21 commenti

Libri strani: “I carrelli della spesa abbandonati nel Nord-Est del continente americano: una guida per identificarli” (“The Stray Shopping Carts of Eastern North America: A Guide to Field Identification”)

Può sembrare incredibile, ma c’è qualcuno che ha scritto un intero libro riguardo i carrelli della spesa abbandonati nell’America del Nord-Est. L’autore, un certo Julian Montague, ha compiuto una opera immane, arrivando a classificarli in ben 30 tipi differenti, di … Continua a leggere

Pubblicato in libri | Contrassegnato , , , , , | 29 commenti