Ricordi di scuola: quando al liceo improvvisavo durante le interrogazioni

Sottotitolo: quando la prof mi diede del “paladino della retorica”

Al liceo non ero un secchione, tuttavia stavo attento durante le lezioni ed a casa studiavo con metodo ma senza dedicarci più tempo del dovuto.
I voti, magari non altissimi, arrivavano.
C’erano tuttavia alcune materie che non mi entravano assolutamente in testa, come per esempio chimica o fisica.
Le studiavo, ma non le capivo.
Così durante le interrogazioni avevo in effetti qualche concetto in testa, magari molto confuso, e così potevo parlare per decine di minuti senza rispondere alla domanda, per il semplice fatto chi io la “risposta precisa” non la conoscevo affatto.
Ma ero un maestro nel girare attorno con le parole senza dire nulla, facendo passare il tempo, e di fatto “snervando” i prof che mi stavano interrogando.

Una volta la prof di chimica mi diede del “paladino della retorica”, cosa che io presi come un complimento, perché quello era il mio reale obiettivo:
parlare senza dire nulla, eludere l’argomento, aggirare la domanda, occultare la risposta.

Questa voce è stata pubblicata in Ricordi di scuola e contrassegnata con , , , , . Contrassegna il permalink.

43 risposte a Ricordi di scuola: quando al liceo improvvisavo durante le interrogazioni

  1. Raffa ha detto:

    E’ un’arte che ben conoscono i politici…

    Piace a 2 people

  2. Vittorio ha detto:

    potevi darti alla politica

    Piace a 1 persona

  3. Paola ha detto:

    Wow è un’arte vera e propria 🖤

    Piace a 2 people

  4. Centoquarantadue ha detto:

    E’ sempre utile, non solo nelle interrogazioni.

    Piace a 2 people

  5. Giuliana ha detto:

    Mi ricordo ad un esame che mi chiesero di parlare della circolazione sanguigna, un mistero i decifrabile per me, incomincia a parlare del cuore, come organo indispensabile alla circolazione del sangue, così a lungo e dettagliatamente che mi fermarono e non mi chiesero altro

    Piace a 1 persona

  6. Viniskia ha detto:

    Come ti capisco 😉

    Piace a 1 persona

  7. Massi Tosto ha detto:

    Grande K , sei il Cicerone dei giorni nostri

    Piace a 1 persona

  8. La Grazia ha detto:

    Ero in un megastore dell’elettronica e mi capitò in mano un tomo sulla retorica scritto benissimo non lo presi per il prezzo e lo cerco a tutt’oggi sul web il titolo doveva essere L’arte di parlare in pubblico convincere persuadere come autore un nome di epoca romana forse Cesare e ce ne è sul web ma se non lo sfoglio ……. aveva una apertura a ogni capitolo con fraseggi in corsivo, presi da filosofi.
    Quando ti racconto quasi ti vedo 👀

    Piace a 1 persona

  9. Erik ha detto:

    io mi rifiutavo di uscire perchè mi vergognavo del fatto di poter osservato e giudicato da tutta la classe alla lavagna… cosi collezionavo 2 o 3 e la “simpatia” dei professori…

    Piace a 1 persona

  10. vittynablog ha detto:

    Nella mia scuola , magistrale, nell’ultimo anno si facevano delle gare di retorica!! Tu avresti sicuramente vinto!!!

    Piace a 1 persona

  11. marisasalabelle ha detto:

    Anch’io improvvisavo!

    Piace a 1 persona

    • Kikkakonekka ha detto:

      Era una forma di sopravvivenza.
      Per raggiungere l’agognato “6” mi arrampicavo sugli specchi, raccontavo la “storia dell’orso”, divagavo sui concetti che sapevo ma che non rispondevano alla domanda, puntavo molto sulla simpatia.

      Piace a 1 persona

  12. Paola Bortolani ha detto:

    ma guarda oggi c’è pieno. Manca chi risponde per le rime

    Piace a 1 persona

  13. Antartica ha detto:

    🤣🤣🤣 Io invece, proprio in chimica, ero riuscita a prendere un bel 18, a fine quadrimestre! …beccandomi un ‘impreparata’ per 6 volte, rifiutandomi di andare all’interrogazione. Va detto che eravamo tutti nella melma profonda: il prof non sapeva spiegare la materia e noi agivamo di conseguenza: fregandocene.
    Nel secondo quadrimestre, gioco di squadra: studio mnemonico da parte nostra e benevolenza da parte del prof. Meno male che era solo un’annualità! 😬

    …Però la chimica mi sarebbe piaciuto impararla per benino… 🙄😌

    Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...